sabato 13 febbraio 2016

Buon Week End a tutti gli amici del Blog, Ferruccio Arcieli..



mercoledì 10 febbraio 2016

Che spettacolo, buona visioni amici...

Bei tempi, tempi in cui i piloti non facevano da "Prime Donne", in cui i meccanici ti passavano da bere acqua non sponsorizzata, in cui gli amici del team avversario se potevano, ti davano una mano e i box erano a Cielo aperto senza segreti...


martedì 9 febbraio 2016

Honda cb 125 x corsaiola



Progetto quasi ultimato, le caratteristiche di questa mòtina sono ; Motore honda 125 xl 6 marce con accensione elettronica, pistone maggiorato e cilindro rettificato a 140 cc. Camme riconfigurata, carburatore dell'orto 25 phbz. Scarico aperto a tromboncino...


lunedì 1 febbraio 2016

E' USCITO IL LIBRO "ZANZARE IN PISTA"!!!

E' Finalmente uscito il tanto atteso libro "Zanzare in pista" all'interno dell'opera, sono presenti date, classifiche, foto dei partecipanti e tante curiosità che hanno reso celebre questa fortunata serie di Meeting. L'autore,Marco di Nardo ( MarcoeIlaria Di Nardo,) ha regalato al pubblico rendendolo eterno, questo splendido spaccato che racconta di ex piloti degli anni 60-70 e '80 trascinati in pista dalla sterminata (e disinteressata) passione del sottoscritto per le piccole moto da corsa. Altri si sono poi aggiunti rimettendo in pista vecchie moto o fabbricandone di nuove attivando una nuova economia che tanto ha fatto bene a molti rivenditori e artigiani del settore, il tutto in un lcima di vera amicizia e rispetto per gli "Avversari". Peccato che campioni come Roberto ZucchiniNardone Aldo, Marco Corbisiero, Uccio Milizia e tanti altri non abbiano raccolto l'invito. Ma come si dice?" Non è mai troppo tardi!!"
In Vendita su Amazon o contattate MarcoeIlaria Di Nardo

martedì 26 gennaio 2016

Nuovo progetto per il mio amico Giacomo di Campobasso

Iniziato da qualche giorno, il nuovo progetto per il mio nuovo amico di Giacomo di Campobasso, ex pilota che vuole tornare in a divertirsi con poca spesa  e partecipare a Zanzare in pista. Il telaio è di una benelli t 50 alleggerito e rinforzato, ospita una coppia di ammortizzatori Marzocchi con interasse 28 cm, la forcella sarà una Marzocchi-Paioli, i freni saranno:  a disco anteriore e a tamburo maggiorato posteriore. Le resine sono molto belle e accattivanti, i cerchioni in alluminio a bordo alto...

iniziano le misurazioni per la ricerca di un serbatoio adeguato


ecco la bozza del telaio.

lunedì 18 gennaio 2016

"Roma Classic motors, una fiera da evitare"



Report di: "Roma Classic Motors" del 16 e 17 Gennaio
Il mio amico e marmittaio di fiducia Gian Luca Gianluca Marri mi chiama e mi fa: Ti va di venire a Roma che si fa la marmitta alla moto di Ferruccio Arcieli? C'è la possibilità di prendere uno stand a 60 euro. Ok faccio io "Se pò 'ffà" contatto l'organizzazione e mi faccio mandare tutti i riferimenti per effettuare il pagamento dello stand. Mi arriva la mail e la cifra, prima 60 euro, ora è 99 euro, in effetti c'è da pagare l'iva e... il biglietto per mio figlio che è allo stand! Contatto l'organizzatore e mi dice che questa fiera è seconda solo a quella di Imola "svejate fratè, tu mi sa che a Imola nùn ce sei mai stato" penso ma lo ascolto, mi piace sentire le cazzate di giovedì sera. In ogni modo mi convince che con 99 euri pago 2 giorni di stand con RISCALDAMENTO compreso... Bene, "calma e paga" mi dico. Arriva il Venerdì e Ferruccio si presenta in fiera con la nostra Jeep e carrello al seguito con 3 moto da esporre e molti ricambi minarelli e altro. Da subito si capisce che è un casino e disorganizzazione. Stand pronto, ci si vede domani mattina (sabato 16 ndr) per la "meravigliosafierasecondasoloaquelladiimola" Alle 8.30 tutti gli standisti sono al loro posto al padiglione n° 5 (i padiglioni erano ben 3: l' 1, il 3 e il 5. Ferruccio mi telefona alle 9.00 e mi comunica che all'interno del padiglione ove si trova,fa freddo almeno come fuori. Urla, telefonate all'organizzatore ma nulla cambia, inoltre al padiglione non ci sono avventori, è praticamente e inesorabilmente deserto. Qualcuno va nei padiglioni vicini e con sorpresa li trova riscaldati e pieni all'inverosimile. Inizio a chiamare l'organizzatore e, unitamente a me, penso lo facciano tutti gli altri standisti ma lo il soggetto spengne il telefono. Nulla cambia fino a sera e nessuno vende nulla, e, se qualche cosa è stato venduto, il cliente è lo standista di fronte, praticamente si sono scambiati i pezzi di ricambio tanto per fare qualche cosa... Finalmente alle 18 trovo il cellulare del tizio acceso e mi risponde, io con calma gli chiedo se era al corrente che al padiglione 5 ha fatto freddo tutto il giorno e come mai allo stesso padiglione non era entrato nessuno. L'organizzatore mi dice che non è colpa sua se siamo tutti capitati nel padiglione sfigato e che il riscaldamento c'era ma per colpa di quelli che escono ogni tanto a fumare, l'ambiente si è raffreddato, alchè io provo con educazione a rispondere che tutto ciò è inverosimile e poco credibile. La sua risposta immediata è stata; "Tu sei un tipo che merita la fiera di Capannelle, nel fango e al freddo!" e mi sbatte il telefono in faccia. Lo richiamo e dimenticando le buone maniere gli faccio "'A schizzo de 'mmerda, come ti permetti di sbattermi il telefono in faccia grandissimo....La tua fiera è seconda solo a quella della porchetta di Ariccia!!!  Nessun moto club è stato avvisato, niente pubblicità pochi romani sapevano dell'evento...pezzodèmm...il resto ve lo risparmio ma ero fuori di me. Il coglione farfuglia qualche cosa e mi riabbassa il telefono... non la faccio troppo lunga ma la mattina dopo, forse grazie a questa mia telefonata della quale non rivelerò mai il contenuto, il riscaldamento c'era ma i clienti no. Se non fosse stato perGianluca Marri che ha fatto da frizione tra gli infuriati standisti e lo "schizzodemmerda" Probabilmente non sarebbe arrivato a sera sano. Inoltre Un escamotage del buon Gian Luca ha fatto si che per 2-3 ore ci fosse afflusso poi il nulla.... A proposito: "A Gianlù, L'anno prossimo nùn me chiamà, quel giorno vado a pesca.!" Nelle 3 foto che ho postato, il padiglione 5 all'ora di punta...

mercoledì 13 gennaio 2016

Roma Classic Motors del 16 e 17 gennaio 2016

Comunichiamo a tutti gli amici che il 16 e 17 Gennaio, saremo presenti alla famosa fiera d'inverno di esposizione,scambio e vendita di moto e auto d'epoca. Ci troverete al padiglione n° 5 stand n° 10, vi aspettiamo numerosi.
Sandro e Ferruccio Arcieli