martedì 24 maggio 2016

Zanzare in pista, ancora un successo!

Inizio con la lista dei partecipanti, non essendo stata precedentemente indicata.

1. Alessandro De Vivo
2. Simone Papini
3. M. D'Aliesio
4. Michele Vecchione
5. Francesco Nardone
6. Giuliano Minutilli
7. Ugo Passari
8. Sandro Arcieli
9. Federico Di Nardo
10. Matteo Madera
11. Simone Capponi

E' stato un appuntamento molto interessante quello che ha visto i piloti del trofeo Zanzare in Pista 2016 riunirsi in occasione del quarto round della stagione. Ottimo campo di partecipazione, con ben 11 iscritti, tra cui due new-entry, ossia Papini e D'Aliesio.
Nei turni di prova è stato ulteriormente abbassato il record della pista, con Simone Capponi che è riuscito a mettere a segno un impressionante 1.10.8, tempo che in questo momento appare inavvicinabile per tutti gli altri piloti. Matteo Madera non ha ancora ritrovato il feeling con la sua moto dopo le scivolate degli ultimi appuntamenti, e anche Federico Di Nardo ha palesato qualche problema di messa a punto che non gli ha permesso di essere veloce sin dai primi turni.
Assente Ferruccio Arcieli, Sandro ha potuto scendere in pista sia con il suo CB "Special" che con il 50ino del figlio. In ottima forma Ugo Passari, che meeting dopo meeting si sta avvicinando sempre di più ai primi.
La prima frazione, con partenza da fermo, ha visto scattare meglio di tutto proprio Passari, che ha provato inizialmente ad impostare il suo ritmo. Dopo un paio di giri è stato però scavalcato sia da Madera che da Capponi, con quest'ultimo che ha poi senza grossi problemi conquistato la leadership. Matteo ha provato ad inseguirlo, ma è finito sull'erba, riuscendo comunque a restare in piedi, rientrando in pista immediatamente alle spalle di Passari. In questo modo Simone è andato comodamente in fuga, realizzando un 1.11.04 come giro più veloce, per quello che diventa il record della pista in "gara", ossia nei turni decisivi, dopo aver messo a segno il record assoluto in prova. La battaglia tra Passari e Madera è poi proseguita fino al termine della frazione, con il primo che è riuscito ad avere la meglio. La prima frazione è quindi stata vinta da Capponi, con Passari secondo e Madera terzo. Buona rimonta per Federico Di Nardo, che ha chiuso al quarto posto, poi, in ordine d'arrivo, Minutilli, Nardone, Arcieli, D'Aliesio e Papini. Decimo, pur non essendo arrivato al traguardo, ma avendo comunque percorso più del 50% dei giri totali, Michele Vecchione, che ha "grippato" sul rettilineo del traguardo, riuscendo comunque a tirare al "volo" la frizione evitando la caduta. Ritiro invece per Alessandro De Vivo, costretto a fermarsi prima di aver completato il 50% dei giri totali.
Nella seconda frazione è stato ancora Passari il più veloce di tutti in avvio, ma questa volta per Capponi e Madera è stato molto più difficile scavalcarlo rispetto alla prima. Ugo è infatti riuscito a restare in testa per circa metà della frazione, quando non ha potuto nulla contro l'ennesimo attacco dei suoi rivali. Una volta preso il comando, Capponi è poi andato nuovamente in fuga, con Madera ad inseguirlo senza comunque riuscire ad attaccarlo. Simone ha quindi messo a segno la sua prima doppietta stagionale, con Matteo secondo e Ugo terzo. Al quarto posto ha chiuso nuovamente Federico Di Nardo, autore di uno spettacolare sorpasso all'esterno all'ultima curva su Sandro Arcieli, quinto al traguardo. Sesto Minutilli, settimo Nardone, ottavo Papini e nono Vecchione, con D'Aliesio finito a terra mentre lottava per un buon piazzamento, e De Vivo che non ha preso parte alla seconda frazione.

Prima frazione:
1. Capponi S.
2. Passari U.
3. Madera M.
4. Di Nardo F.
5. Minutilli G.
6. Nardone F.
7. Arcieli S.
8. D'Aliesio M.
9. Papini S.
10. Vecchione M.

Seconda frazione:
1. Capponi S.
2. Madera M.
3. Passari U.
4. Di Nardo F.
5. Arcieli S.
6. Minutilli G.
7. Nardone F.
8. Papini S.
9. Vecchione M.

Classifica meeting:
1. Capponi, 30 punti
2. Madera, 22
3. Passari, 22
4. Di Nardo, 16
5. Minutilli, 11
6. Arcieli, 10
7. Nardone, 9
8. Papini, 5
9. Vecchione, 3
10. D'Aliesio, 3

Classifica generale:
1. Simone Capponi, 106 punti
2. Matteo Madera, 98
3. Ugo Passari, 64
4. Federico Di Nardo, 56
5. Sandro Arcieli, 46
6. Ferruccio Arcieli, 34
7. Giuliano Minutilli, 23
8. Francesco Nardone, 19
9. Maurizio Zinelli, 12
10. Andrea Antonelli, 11
11. Venturi, 5
11. Simone Papini, 5
13. Michele Vecchone, 3
13. M. D'Aliesio, 3
15. Alessandro De Vivo, 2

Marco Di Nardo












lunedì 16 maggio 2016

Moto Bimm 50 cc cadetti replica...

Caratteristiche  tecniche: Telaio Moto bimm 50 cc, forcella ceriani da '30, ruote da '18 con mozzi a tamburo ventilati, motore p4 con cilindro allumak con traversino, pistone mono fascia...work in progress...




mercoledì 27 aprile 2016

Di seguito la lista temporanea degli iscritti de "ZANZARE IN PISTA 2016"

1) Ferruccio Arcieli, Minarelli 50 cc
2) S. Arcieli Honda cb
3) Giuliano Minutilli Honda cb
4) Ugo Passari Honda cb
5) Matteo Madera Minarelli 50 cc
6) Simone Cappo Capponi Malanca 50 cc
7) Maurizio Zinelli Moto Morini 50 cc
8) Federico Duca Di Nardo DZM 50 cc
9) Alessandro de Vivo Milani ss 80 cc
10) Francesco Nardone Moto bimm 80 cc
11)Michele Michele Vecchione Minarelli 50 cc
12) Salvatore Arianna Minarelli pcb 50 cc

venerdì 22 aprile 2016

ZANZARE IN PISTA 3 DEL 24 APRILE, RINVIATA AL 1° MAGGIO MATTINA




La prevista manifestazione "Zanzare in Pista" giunta alla sua 6a edizione, è stata rinviata, causa maltempo previsto sul Lazio, al 1° Maggio.
Appuntamento con tutti i partecipanti presso il circuito Il Sagittario (lt) per le ore 8.00 del mattino.

martedì 19 aprile 2016

Zanzare in pista, Race 3!!

di seguito la lista  temporanea degli iscritti al meeting Zanzare in Pista
1) Ferruccio Arcieli, Minarelli 50 cc
2) S. Arcieli Honda cb
3) Giuliano Minutilli Honda cb
4) Ugo Passari Honda cb
5) Matteo Madera Minarelli 50 cc
6) Simone Cappo Capponi Malanca 50 cc
7) Maurizio Zinelli Moto Morini 50 cc
8) Federico Duca Di Nardo DZM 50 cc
9) AVANTI C'è POSTO!!!

martedì 22 marzo 2016

Siamo al secondo incontro della bella e fortunata manifestazione "Zanzare in pista". Per questa domenica fissata per il pomeriggio con ingresso in pista a partire dalle 14.00. Gli iscritti sono per oggi 13 ma se ne presenteranno al via solo 12.
Il box al coperto a noi riservato brulica di gente, piloti, meccanici ( spesso il pilota è anche meccanico!) e curiosi, si muovono freneticamente creando una simpatica confusione, chi scarica la moto dal furgone o dall'auto, chi stanco dopo ore e ore di viaggio si concede un buon caffè, insomma; ci siamo e si inizia! il primo turno di prove è per le 14,30 circa e tutti entriamo in pista. Subito, la new entry, una bella honda cb 140 cc del nostro nuovo amico Ugo Passari si fa notare, sia per le modifiche che il pilota e preparatore ha apportato sia per la cura dei particolari, sia per la impressionante velocità che il mezzo raggiunge. Con lui, il buon Giuliano e il sottoscritto sarà bagarre nella 80 cc, categoria in cui sono ammesse queste belle macchine. La 50 cc oggi prevede scintille tra Federico Duca Di Nardo, Simone Cappo Capponi e Matteo Madera che certamente daranno spettacolo, sono tutti e tre velocissimi e determinati piloti con macchine perfette e veloci. Le due manches scorrono veloci e il gruppo perde due protagonisti, nella 80 cc Massimo Grossi, nella 50 cc Federico. La via i gruppo si sgrana subito, le 50 cc volano via, purtroppo, Ferruccio Arcieli con una moto che scivola davanti e alle prese con un nuovo motore, non riesce a tenere il passo dei primi, mentre Simone e Matteo se le danno di santa ragione, ovviamente sportivamente! nelle retrovie Andrea Antonelli, Marco Venturi (Mario Pio) e Maurizio Zinelli si sorpassano vicendevolmente, mentre io, Giuliano e Ugo, formiamo un bel trenino, con Ugo che fa da lepre, otto giri di sorpassi e contro sorpassi a opera di tutti i piloti, garantiscono uno spettacolo entusiasmante. Nella 50 vince Matteo, secondo seppur di poco, Simone, poi leggermente attardato, Ferruccio, poi Marco Maurizio a gli altri, Nella 80 primo Ugo, a pochi centimetri dalla sua ruota il sottoscritto, poi Giuliano, Andrea, Alessandro e gli altri. Il turno succesivo riserva non poche sorprese, Simone e Matteo, si danno alla fuga inseguiti da Ferruccio, poi i Corsarini. Nella 80 il piu veloce a partire e fuggire è Ugo, inseguito alla ruota dal sottoscritto, poi Giuliano, Andrea (autore con il suo fc2 80 cc di una partenza a razzo) e gli altri, a tre giri dal termine però, succede l'irreparabile; la mia honda cb in una staccata si inchioda inesorabilmente, forse una valvola o un cuscinetto non so, ma per me la gara è finita e non mi resta che mettermi a bordo pista sul prato e in sicurezza e godermi lo spettacolo, il duello tra i due alfieri della 50 cc è veramente mozzafiato, Matteo per tenere il passo però scivola e va a margherite per fortuna senza conseguenze, Simone se ne va tranquillo inseguito a distanza da Ferruccio, Matteo risale e riparte con una moto veramente malconcia per conservare un buon punteggio i classifica classificandosi 3°. Nella 80 vince ancora Ugo secondo Giuliano, terzo Andrea e poi gli altri...Alle 18,00 premiazione, thè caldo e saluto con un appuntamento al 24 aprile a partire dalle 14,00.
Sandro









martedì 8 marzo 2016

Trascorso il 6 marzo e lasciato alle spalle il meeting Zanzare in pista, si passa al "Round 2!

Lista temporanea degli iscritti della manifestazione di domenica 20 marzo, inizio prove libere dalle 14.00

1) Sandro Arcieli Honda cb 125
2) Giuliano Minutilli Honda cb 125
3) Andrea Antonelli Honda cb 125
4) Ugo Passari Honda cb 125
5) Federico Duca Di Nardo DZM 50
6) Maurizio Zinelli Moto Morini 50 4t
7) Simone Cappo Capponi Malanca-Capponi 50
8) Maurizio Minutilli Italjet Buccaneer 125
9) Ferruccio Arcieli Minarelli pcb 50 cc
10) Matteo Madera Moto bimm 50 cc
11) Marco Venturi, Moto morini corsarino 50 cc
12) Alessandro de Vivo, Milani ss 80 cc
13) Massimo Grossi minarelli 80 cc