sabato 1 agosto 2015

Buona Visione ai miei amici, e che ai miei nemici gli si possa grippare la moto ... ;-)


martedì 28 luglio 2015

Il restauro della moto del mio amico Moreno

Ho conosciuto Moreno grazie il mio blog, questi Mi contatta e mi dice: "Ho una kawasaki 200 cc molto rara e piena di ruggine, me la sistemeresti?" Non ho mai visto la moto in oggetto, è praticamente una honda cb 125 con marchio diverso e dei particolari marchiati Kawasaki. Gli anni trascorsi al mare hanno ridotto la moto in cattivo stato, ma  una bella sabbiata, una ricromata e un restauro conservativo  hanno prodotto un risultato molto soddisfacente.... 
Un grazie va  a Mio fratello Giorgio e al suo alfiere Massimo  per la gentile collaborazione e ospitalità...







martedì 7 luglio 2015

ZANZARE IN PISTA: ANCORA UN CENTRO!!!!

L'appuntamento è alle 8.00 presso il circuito internazionale de "Il sagittario" di via pontina (Lt) Con qualche pilota ci siamo però già visti la sera precedente in pizzeria. Alle 8.30 siamo già tutti all'interno del circuito con le moto scaricate e pronte all'uso. Indossate le tute alle 9.00, alcuni di noi già sono i pista per "provare". L'asfalto è però molto viscido a causa dei numerosi Kart da competizione che il sabato avevano "Girato" dall'alba al tramonto lasciando come detto, tanto sporco insidioso. Il primo a cadere è Ferruccio sul fido Minarelli 80 pcb. Avvisiamo i responsabili del circuito i quali prontamente cercano di fare del loro meglio per rendere la pista meno pericolosa. I turni di prova si susseguono con una temperatura calda ma accettabile, il circuito nonostante sia assolato, dista 2 km in linea d'aria dal mare, ed è da qui che arriva una preziosa e fresca brezza. Organizziamo "Gara1" alle 12.00 tutti pronti e...Viaaa, resto in testa per un giro circa, sulla mia fida Hondina inseguito da 8 matti scatenati. Improvvisamente perdo la pedana del cambio, in verità si stacca una forchettina che collega il leveraggio della pedana alla levetta fissata sul "Millerighe" la moto rimane in terza marcia, decido di andare comunque avanti. l'impressione è quella di guidare un "CIAO" mono marcia, sul rettifllo mi superano diversi piloti ma tengo un buon ritmo e inanello una serie di divertentissimi sorpassi con il buon Federico Duca Di Nardo il quale non ha il motore perfettamente a posto e mi concede questo divertimento. La gara va avanti e vedo Ferruccio Arcieli fermo sul ciglio della pista (valvolina dello sfiato serbatoio inceppata e serbatoio "sotto vuoto") all'ultimo giro sono davanti a Fede e questi veloce come un Cobra mi infila 3 curve prima del traguardo, io innesto la...TERZA.. e gli vado dietro arrivando un po lungo. Il risultato è una caduta rovinosa sul duro e scivoloso asfalto. La ruota anteriore non regge e Sbatto forte la faccia al suolo, ruzzolo e prendo una bella botta al dito della mano sinistra, al femore e alla spalla. Cerco di rialzare la povera inerme e muta Hondina ma i danni sono troppi. Provo allora a raggiungere il traguardo a spinta ma il freno anteriore è bloccato e la TERZA ancora ingranata.Guadagno i Box sudato e stremato maledicendo con il pensiero chi non mi dà una mano. Mi dedico subito al PCB di Ferruccio e risolvo stremato e zuppo di sudore il problema del "Serbatoio sottovuoto" Mi va l'occhio sul Gommino che collega il carburatore al cilindro e mi accorgo che è tagliato "ecchèsfiga"!!! Ne ho uno montato sul motore di scorta e in pochi minuti lo smonto e lo sostituisco. Gara2 sta per partire e ho ancora la honda tutta scassata ma ho un piano "B" : a calci raddrizzo la pedana poggia piedi destra, con la pinza a scatto sradico quel che resta del freno posteriore, raddrizzo la forcella e a cazzotti rimetto in sesto il semi manubrio destro, farò il turno senza freno posteriore con il femore e la spalla che mi dolgono e il pollice della mano sinistra gonfio. Per fortuna siamo tra amici e questi capiscono la natura del mio ritardo e mi aspettano. Eccoci pronti :"ARI-PRONTI? VIAAA!! Partiamo tutti insieme e Matteo Madera ancora una volta è al comando seguito da Francesco Zannella, poi Ferruccio, Io Federico,Maurizio,Alessandro Alessandro Svard De Vivo, poi gli altri. Gli 8 giri scorrono veloci e la gara finisce senza troppe conseguenze. Nella 50 1° è Matteo, 2° Maurizio,3°Federico, Simone Cappo Capponi purtroppo si è fermato. Nella 80 cc 1° Francesco, 2° il sottoscritto (mi sa che il freno posteriore non lo monto più!) 3° Ferruccio su un pcb con un motore che mai è andato così male e una forcella "ballerina" che probabilmente ha subìto qualche danno dopo la caduta del primo mattino.4° Alessandro Sward. 
Il pranzo previsto si svolge senza troppi problemi e così anche la premiazione. Io Mi sono divertito molto nonostante la stecca metallica che oggi ho al dito e i "gufi" che da sempre maledicono questa fortunata serie di manifestazioni. Ciaooooooo!!!

venerdì 26 giugno 2015

ZANZARE IN PISTA "Race3 !" Il 5Luglio al "Sagittario"

E' confermata per domenica 5 Luglio il 3°appuntamento de : "ZANZARE IN PISTA 2015" Meeting aperto a tutti coloro che sono in possesso di una moto d'epoca sportiva o da corsa di cilindrata 50-125 cc 2 tempi e125-175 4 tempi. L'appuntamentoèper domenica mattina alle8.00 presso il circuito internazionale "Il Sagittario" in via Pontina.Il costo per partecipare è di 35 euro (che è il solo ingresso in pista), durante la manifestazione verranno effettuati minimo 4 turni di prova e sarà presente una ambulanza di assistenza.
Lista temporanea degli iscritti:
1) Sandro A.Honda 140 cc Trofeo
2) Ferruccio A. Minarelli pcb 80 cc
3) Francesco Z. Roar-Tabanelli 80cc
4) Simone C. Malanca 50cc
5) Alessandro D. Moto bimm 80 cc
6) Federico D. D.Z.M. 50 cc
7) Maurizio Z. D.Z.M. 50 cc
8) Maurizio M.Honda 125 cc trofeo
9) Giuliano M. Malanca 125 cc
10) Andrea A. Fc2 80 cc

martedì 23 giugno 2015

Roberto Sciarresi è venuto improvvisamente a mancare.

Roberto Sciarresi non c'è più. S ne è andato.
 Arrivederci Maestro e Grazie di tutto quello che mi hai trasmesso..

martedì 9 giugno 2015

Zanzare in Pista ancora un successo!!!!!

 L'appuntamento con il gruppo di appassionati era fissato per le 12.30 presso il circuito de Il Sagittario di Latina ma già dalle 12 i piloti erano ai box,poi tutti insieme al ristorante in una atmosfera di vera amicizia e rispetto, pranzo leggero a base di prosciutto e melone. Dalle 15.00 eravamo già tutti in pista con un clima nemmeno troppo caldo. ben 6 i turni a disposizione di tutti durante i quali si ha avuto modo di sistemare al meglio le moto di ogni uno di noi. in gara 1 Ferruccio Arcieli dopo un anno di nuovo sul pcb, ha fatto il vuoto dietro di se seguito da Francesco Zannella, si Tabanelli-Roar Simone Cappo Capponi su Malanca, Federico Duca Di Nardo su DZM, il sottoscritto Su Honda 140 cc,Maurizio "Silvestro" Zinelli su DZM con il quale ho ingaggiato un bel duello a suon di sorpassi, e i Fratelli Minutilli Rispettivamente su Honda Trofeo e Malanca 125 cc.le moto si sono in generale comportate bene in tutte le manches, nessuno è caduto e tutto è andato per il meglio. La mia hondina è andata benino con continui problemi di carburazione e la marmitta quasi spezzata dalle vibrazioni del motore. Alle 19.00 tutto è terminato (anche se potevamo proseguire sino alle 20,00) di seguito la premiazione e per alcuni di noi un arrivederci a domenica prossima per il trofeo interregionale "MVR




Zannella su Roar-Tabanelli

mercoledì 3 giugno 2015

Trofeo MVR i risultati...




Si è svolta Domenica 31 Maggio la 1/a prova del trofeo motociclistico interregionale MVR. Il nostro team si e dstinto  nella categoria 80 cc.
Peccato per Francesco Zannella, lui e la sua bella e veloce Tabanelli-Roar meritavano un risultato decisamente migliore. Il Mio pcb si è invece comportato  bene veloce come sempre. prossima prova del trofeo si svolgerà a Latina il 14 Giugno.